Padre Ricco Padre Povero

Condividi con chi ne ha bisogno!

RIVOLUZIONA LA TUA VITA FINANZIARIA CON “PADRE RICCO PADRE POVERO” - SCOPRI I SEGRETI DEI MILIONARI!

Sei stanco di vivere alla giornata e di non riuscire a mettere da parte i soldi per il tuo futuro? Allora probabilmente hai bisogno di leggere “Padre ricco padre povero” di Robert Kiyosaki.

Io l’ho letto tutto d’un fiato e posso dire che mi ha cambiato drasticamente il modo di vedere il mondo finanziario e la mia vita.

Non posso non consigliartelo, farei un errore, perchè per me è iniziato tutto da questo libero.

Lascia che te lo racconti …

Questo libro, per spiegartelo in poche parole, è una vera e propria guida alla libertà finanziaria, che ti insegna come gestire i tuoi soldi e come investirli al meglio per garantirti un futuro economicamente stabile. 

Ma non è solo questo: il libro ti insegna anche a cambiare il tuo modo di pensare e di vedere il mondo, in modo da superare i pregiudizi e le convinzioni limitanti che ti impediscono di raggiungere il successo.

La cosa che più mi piace di “Padre ricco padre povero” è il suo tono amichevole e a tratti simpatico. Kiyosaki non ti fa sentire in colpa per i tuoi errori finanziari passati, ma ti aiuta a comprendere come evitarli in futuro e a fare scelte migliori. 

Anche perchè, diciamolo, c’è già chi ci fa sentire in colpa per quello che facciamo o non facciamo, non ci serve anche Kiyosaki.

 Il suo stile di scrittura è molto chiaro e semplice da comprendere, anche per chi non ha una conoscenza approfondita del mondo della finanza e per chi ce l’ha invece è un buon modo per arricchirsi di nuove informazione e allo stesso tempo godersi una bella lettura scorrevole nei momenti di relax.

Ora, se vuoi scoprire di più su questo splendido libro continua a leggere …

Il libro inizia con la storia di Kiyosaki quando era un bambino. Lui e il suo amico Mike avevano due padri molto diversi: il padre di Kiyosaki era un impiegato che faceva fatica a sbarcare il lunario, mentre il padre di Mike era un imprenditore di successo che aveva costruito una fortuna. 

Kiyosaki racconta come, grazie al padre del suo amico,  ha imparato ad apprezzare il valore del denaro e a investirlo in modo intelligente, e vuole trasmettere questi insegnamenti anche a te che leggi.

Innanzitutto, il libro sfida l’idea tradizionale di lavorare duramente per guadagnare denaro. Kiyosaki sostiene che il lavoro tradizionale non è la via migliore per raggiungere la libertà finanziaria e che l’unica strada per ottenere questo obiettivo è diventare imprenditori o investitori intelligenti. 

L’autore crede che le persone debbano imparare a fare lavorare il proprio denaro al posto di lavorare duramente per guadagnarlo.

Il libro è diviso in capitoli, ognuno dei quali illustra una lezione fondamentale sulla finanza personale. 

Tra le lezioni più importanti c’è quella dell’importanza dell’educazione finanziaria, dell’investimento in attività che generano rendite passive, della differenza tra attività e passività e del valore dell’imprenditorialità. 

Kiyosaki ti spiega che gli ATTIVI sono quegli investimenti che ti portano guadagni e che aumentano il tuo patrimonio, mentre i PASSIVI sono le spese che ti portano via soldi senza generare alcun ritorno. Imparare a distinguere tra attivi e passivi è fondamentale per riuscire a gestire i propri soldi in modo intelligente e per fare scelte di investimento consapevoli. 

Un esempio pratico? La maggior parte delle persone sbaglia infatti a pensare alla propria casa come a un attivo, quando in realtà è un passivo perché richiede denaro per essere mantenuta.

“Padre Ricco Padre Povero” ha anche un forte messaggio sull’importanza dell’assunzione di rischi. Kiyosaki sostiene che molte persone non diventano ricche perché hanno paura di rischiare. Tuttavia, secondo lui, è solo attraverso l’assunzione di rischi che si possono ottenere grandi successi finanziari. Kiyosaki suggerisce di iniziare con piccoli investimenti e di imparare dai propri errori.

Un’altra cosa che apprezzo di “Padre ricco padre povero” è che il libro non ti insegna solo a fare soldi, ma anche a pensare al di là del denaro. Kiyosaki ti aiuta a capire che la vera ricchezza non è solo quella monetaria, ma anche quella personale e spirituale. In questo modo, il libro ti dà una prospettiva più ampia sul significato del successo e ti aiuta a trovare la motivazione per migliorare la tua vita in generale.

Se stai cercando un libro che ti insegni a gestire i tuoi soldi in modo intelligente, “Padre ricco padre povero” è il libro che fa per te. La sua scrittura amichevole e accessibile ti guiderà passo dopo passo verso la tua libertà finanziaria.

Uno dei concetti che trovo particolarmente interessante del libro è quello della mentalità dell’imprenditore. Kiyosaki sostiene che avere una mentalità imprenditoriale significa pensare in grande, essere creativi e trovare nuove opportunità di business. Questo non significa necessariamente avviare una propria attività, ma piuttosto trovare modi innovativi di fare ciò che già si fa, o di investire i propri soldi in modo intelligente. Certo è che l’obiettivo finale più soddisfacente per chiunque  sarebbe quello di riuscire a lavorare per se stessi e non per terze persone odiando ogni minuto che passa, mica male come idea.

Kiyosaki, infatti, sostiene che la chiave per raggiungere la libertà finanziaria è creare un reddito passivo. Ciò significa che devi investire in attività che ti permettano di guadagnare denaro anche quando non stai lavorando attivamente. Ad esempio, investire in immobili e ricevere affitti o creare una società che ti fornisca un reddito passivo.

L’autore sottolinea che avere una mentalità imprenditoriale non è qualcosa con cui si nasce, ma è una competenza che si può sviluppare con l’esperienza e la pratica

Kiyosaki ti aiuta a sviluppare questa competenza attraverso esempi concreti e strategie pratiche, come ad esempio quella di creare un reddito passivo che ti permetta di guadagnare soldi anche quando non stai lavorando attivamente.

Inoltre, “Padre ricco padre povero” contiene anche numerosi consigli pratici su come risparmiare denaro e tagliare le spese in modo da aumentare il tuo reddito disponibile. Ad esempio, l’autore suggerisce di evitare di indebitarsi per acquistare oggetti di lusso che non ti servono realmente, di comprare solo ciò di cui hai bisogno, e di investire in attività che ti portano un ritorno effettivo sul tuo investimento. 

Un altro importante tema che affronta è quello della differenza tra l’istruzione finanziaria fornita dalla scuola e quella fornita dalla vita. 

Kiyosaki sostiene che la maggior parte delle persone non ha una buona conoscenza del mondo finanziario perché la scuola non insegna loro le basi dell’investimento e del risparmio. Invece, l’autore ritiene che l’educazione finanziaria debba essere appresa nella vita reale, suggerisce di leggere libri sulla finanza, frequentare corsi di formazione e trovare mentori finanziari che possano aiutare a prendere decisioni migliori;

 

 Per quanto riguarda quest’ultimo punto posso già dirti che sei nel posto giusto, non mi definisco un mentore, sono un giovane uomo, forse come te, che si è appassionato sempre di più al mondo finanziario e ho cercato, studiando e sperimentando, a raggiungere la mia indipendenza economica. Come ci sono riuscito? Utilizzando IL MIO SISTEMA DI TRADING AUTOMATICO  PROGRAMMATO DA ME. Ti lascio qui il link: ……………

Puoi contattarmi in qualsiasi momento per farci una piacevole chiacchierata sull’argomento, anche sul libro ovviamente!

 

In conclusione, “Padre ricco padre povero” trovo che sia estremamente utile e motivante per chiunque voglia migliorare la propria situazione finanziaria e raggiungere la libertà economica e il successo nel mondo degli affari come te che sei capitato qui sul mio blog.

I suoi concetti possono essere applicati non solo alla sfera finanziaria, ma anche a quella personale e spirituale, fornendo una guida completa per la realizzazione di una vita di successo.

A me ha aperto gli occhi … pagina dopo pagina.

L’autore invece di fornire modi semplici per diventare ricchi, insegna numerosi esempi pratici, suggerimenti e strategie che aiutano i lettori a sviluppare una mentalità imprenditoriale e a creare un reddito passivo.

 Sebbene il libro possa sfidare alcune delle idee tradizionali sul lavoro e sul denaro, la sua lettura può avere un impatto positivo sulla visione che ognuno ha della propria libertà finanziaria.

Spero che questo articolo ti sia stato utile e ti abbia ispirato a leggere questo libro straordinario. 

Ricordati che la finanza personale è una questione di mentalità e abitudini, e che l’educazione finanziaria è la chiave per raggiungere la ricchezza e la libertà finanziaria.

Non avere paura di assumere rischi e di lavorare per te stesso, perché solo così potrai veramente cambiare la tua vita. Buona lettura!

Di seguito il link, in aff, per acquistare direttamente il libro e iniziare da subito a CAMBIARE la TUA MENTALITA’.
















LE 9 LEZIONI DI KIYOSAKI IN BREVE

La prima lezione che il libro insegna è l’importanza dell’educazione finanziaria. Secondo Kiyosaki, l’educazione finanziaria è l’unico modo per imparare a gestire i propri soldi in modo efficace e raggiungere la libertà finanziaria. Molti di noi sono stati educati a pensare che la ricchezza sia una questione di fortuna o di essere nati in una famiglia ricca, ma il libro dimostra che la ricchezza è una questione di scelte e di atteggiamento mentale. Inoltre, sottolinea l’importanza di acquisire un’educazione finanziaria, che non viene insegnata a scuola, ma che può essere acquisita attraverso la lettura di libri e la frequentazione di corsi.

La seconda lezione fondamentale del libro è la differenza tra attività e passività. Le attività sono quelle cose che generano reddito, come ad esempio le proprietà immobiliari o le attività imprenditoriali. Le passività, invece, sono quelle cose che ci costano denaro, come ad esempio la casa in cui viviamo o le auto che guidiamo. Il libro insegna che l’obiettivo della finanza personale è quello di aumentare le attività e ridurre le passività, in modo da generare più reddito e aumentare la propria libertà finanziaria.

La terza lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di investire in attività che generano rendite passive. Kiyosaki insegna che la maggior parte delle persone lavora per guadagnare denaro, ma che il vero segreto della ricchezza è far lavorare i propri soldi per noi. Ciò può essere ottenuto attraverso investimenti in attività che generano rendite passive, come ad esempio le proprietà immobiliari o gli investimenti in borsa.

La quarta lezione fondamentale del libro riguarda il valore dell’imprenditorialità. Kiyosaki insegna che l’imprenditorialità è una delle strade più veloci

per raggiungere la libertà finanziaria, ma che non è una strada facile. L’imprenditorialità richiede coraggio, perseveranza e una mentalità imprenditoriale. Tuttavia, il libro dimostra che l’imprenditorialità può essere una fonte di grande ricchezza e libertà finanziaria.

La quinta lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di avere una mentalità di successo. Secondo Kiyosaki, la maggior parte delle persone non diventa ricca perché non ha una mentalità di successo. Una mentalità di successo significa avere una visione chiara dei propri obiettivi finanziari e un atteggiamento positivo nei confronti del denaro. Il libro insegna che una mentalità di successo può essere sviluppata attraverso l’educazione finanziaria, la lettura di libri motivazionali e l’osservazione di persone di successo.

La sesta lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di prendere rischi calcolati. Kiyosaki insegna che la maggior parte delle persone evita il rischio perché ha paura di fallire. Tuttavia, il libro dimostra che il fallimento è una parte normale del processo di apprendimento e che prendere rischi calcolati è una parte essenziale della creazione di ricchezza. Il libro insegna che per avere successo finanziario, è necessario avere la capacità di prendere rischi calcolati e di imparare dagli errori.

La settima lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di creare una rete di contatti. Kiyosaki insegna che la creazione di una rete di contatti è una delle cose più importanti che una persona può fare per creare ricchezza. Una buona rete di contatti può fornire opportunità di business, consigli e supporto emotivo. Il libro insegna che per creare una buona rete di contatti, è necessario essere aperti, onesti e generosi.

La ottava lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di acquisire conoscenze finanziarie avanzate. Kiyosaki insegna che la maggior parte delle persone non ha una conoscenza finanziaria avanzata perché non la cercano. Tuttavia, il libro dimostra che acquisire conoscenze finanziarie avanzate è essenziale per creare ricchezza e libertà finanziaria. Il libro insegna che la conoscenza finanziaria avanzata può essere acquisita attraverso la lettura di libri, la frequentazione di corsi e la consultazione di esperti finanziari.

La nona lezione fondamentale del libro riguarda l’importanza di essere responsabili delle proprie finanze. Kiyosaki insegna che la maggior parte delle persone evita di assumersi la responsabilità delle proprie finanze perché hanno paura di fare errori. Tuttavia, il libro dimostra che assumersi la responsabilità delle proprie finanze è essenziale per creare ricchezza e libertà finanziaria. Il libro insegna che per essere responsabili delle proprie finanze, è necessario imparare a gestire il proprio denaro, a creare un piano finanziario e a prendere decisioni finanziarie intelligenti.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla Newsletter

Altro da esplorare

Vuoi R-EVOLVERE il tuo Trading?

Scrivici e teniamoci in contatto